Seminari di Formazione per la partecipazione alle gare d'appalto di fornitura di beni della Banca Mondiale

I progetti finanziati dalla Banca Mondiale muovono ogni anno 15-20 miliardi di dollari

I progetti finanziati dalla Banca Mondiale muovono in media ogni anno circa 80.000 contratti per un valore complessivo di 15-20 miliardi di dollari. Si tratta di commesse per beni e servizi dedicati allo sviluppo locale da erogare in tutto il mondo a favore dei governi nazionali. Sino ad oggi risultano essere poche le nostre imprese che hanno partecipato  ai bandi della Banca Mondiale pur trattandosi di opportunità alla assoluta portata delle aziende italiane.

Sistemi Formativi Confindustria in stretta collaborazione con l'Area Europa e Internazionalizzazione di Confindustria, ritenendo i progetti della Banca Mondiale una grande chance per rilanciare la competitività delle nostre imprese, propone alle aziende associate a Confindustria uno strumento di informazione e formazione che ha l’obiettivo di mettere le imprese, in particolare le PMI, in condizione di valutare le proprie reali potenzialità di concorrere con esiti positivi alle gare della Banca e di comprendere operativamente le procedure di partecipazione alle stesse.

E' stato quindi progettato, in collaborazione con gli esperti della Banca Mondiale, un seminario ad hoc dedicato agli imprenditori ed ai loro primi riporti. La struttura del seminario prevede una prima parte dedicata all’orientamento ed all’autovalutazione delle imprese - che potranno verificare le proprie potenzialità ed individuare tutte le opportunità disponibili - e una seconda parte di approfondimento tecnico-pratico sul percorso da seguire per preparare un’offerta competitiva e vincente. L’approccio pragmatico ed operativo dell'intervento sarà integrato dalle testimonianze dirette di alcune aziende italiane che hanno già partecipato e vinto.

La lingua di lavoro utilizzata è prevalentemente l’inglese. Il seminario si rivolge prioritariamente ai decision makers delle Piccole e Medie Imprese dei comparti manifatturieri (imprenditore, amministratore delegato, direttore generale) ed al referente che in azienda ricopre il ruolo operativo per le iniziative di internazionalizzazione, soprattutto in relazione alle numerose esercitazioni pratiche. La partecipazione di entrambe le figure permette di assicurare la completa acquisizione sia delle indicazioni di opportunità, sia dei passaggi operativi  necessari per prendere parte alle gare.

Le Associazioni e Federazioni interessate ad organizzare il seminario a beneficio dei propri associati possono contattare i referenti dell'iniziativa:

  • Stefano Arciprete (s.arciprete@confindustria.eu - tel. 003222881225)
  • Gianfranco Trerotola (g.trerotola@confindustria.it - tel. 065903997)